Senza amici nulla può essere riparato

“Per nutrirsi della fatica dell’esistenza, occorre l’amicizia.

Non si può rimanere fedeli a se stessi se i veri amici non si sostituiscono a noi proprio nei momenti in cui abbiamo smesso di credere nella nostra più profonda essenza.

Sono loro che ci restituiscono la nostra immagine più vera, perché devono difenderci da noi stessi e dalle nostre smanie di distruzione, quando ci sembra che creare sia impossibile.

L’amicizia è la strada principale perché un destino diventi destinazione, ma sono pochissimi gli amici che sanno salvare il nostro rapimento, confermarci nella nostra vocazione, perché a volte devono amarci più di quanto noi amiamo noi stessi. E questo richiede coraggio e pazienza.”

Alessandro d’Avenia

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *